venerdì 18 marzo 2011

Per l'unità d'Italia c'erano tutti... meno la Lega

No, la Lega non c'era alla bella manifestazione di ieri, che ha visto sfilare per le vie della nostra città, fra uno sventolio festoso di bandiere tricolori, una folla felice di esibire il suo amore per la nostra Patria. C'erano tutti: la giunta, le forze politiche cittadine, i sindacati, l'ANPI, le associazioni culturali, sociali e sportive, tanti semplici cittadini di tutte le età, e tanti giovani delle nostre scuole primarie e secondarie con i loro 'prof' e dirigenti. C'erano tutti, meno la Lega Nord. Verrebbe da dire: peggio per lei! Al termine della manifestazione mi sono congratulato col sindaco Zanantoni. Mi sento ora di esplicitare un grazie particolare alle ragazze e ai ragazzi delle nostre scuole che con le loro riflessioni, lette davanti al Mausoleo dei Conti Casati nel nostro cimitero (unico neo: l'impianto di amplificazione inadeguato che ha reso difficoltosa la comprensione degli interventi dei ragazzi), ci hanno aiutato ad approfondire il significato del Risorgimento, della Resistenza e della Costituzione e a dare un significato vero alla manifestazione, esorcizzandola dal rischio di una fastidiosa retorica.

Alla Lega assente ricordiamo che che l'Unità d'Italia è stata - ed è - un bene assoluto per il nostro Paese, perchè, come ha ricordato il Presidente Napolitano: "Se fossimo rimasti come nel 1860, divisi in 8 stati senza libertà e sotto il dominio straniero, saremmo stati spazzati via dalla storia".

E ricordiamo anche che il federalismo, che tanto sta a cuore alla Lega (ma anche a noi!) non è incompatibile o in contrasto con l'unità d'Italia, anzi è l'altra faccia di una stessa medaglia. Certo, non il federalismo impastato di egoismo ma quello 'solidale'.

1 commento:

  1. meglio così. I leghisti predicano la secessione e poi si stanno "ingrassando" a Roma, a Milano e ovunque, peggio di ogni altro partito politico. dovrebbero essere messi fuorilegge per attentato all'unità dello Stato. Ormai non gli crede più nessuno.

    RispondiElimina