venerdì 18 dicembre 2009

Il sindaco fa marcia indietro e riprende in Giunta il vicesindaco dimissionario


Un’altra commedia degli equivoci va in scena a Muggiò ed i protagonisti che si muovono sotto le luci dei riflettori hanno nomi, cognomi ed un ruolo ben preciso in questa trama: il sindaco Zanantoni e il neo ma anche ex vicesindaco leghista Galimberti. C’è anche un deus ex machina in questa storia, l’assessore monzese Romeo che ha “mediato” tra il primo cittadino di Muggiò ed il suo vice avendo un ruolo decisivo nel gettare acqua sul fuoco e cercare di far rientrare la prima vera crisi di Giunta a soli cinque mesi dalle elezioni comunali.

Zanantoni fa marcia indietro dunque e dopo aver accettato le dimissioni del vicesindaco ora riaffida lo stesso incarico a Galimberti. Si parla di incomprensioni, equivoci a cui sono seguiti chiarimenti avvenuti solo dopo le dimissioni e non prima; insomma, pare che tra i due manchi un vero dialogo fondato su una reale fiducia, quello che notoriamente ci dovrebbe essere tra coloro che rivestono le prime due cariche cittadine ed allora, forse, uno dei due, per farsi ascoltare deve ricorrere ad eventi roboanti ed eccezionali per poter attirare l’attenzione del suo diretto superiore ed ottenere ciò che chiede. Sono solo ipotesi, è evidente.

“Ora la maggioranza è compatta”, dice Zanantoni. Vorremmo crederci, ma è come credere che un bicchiere rotto possa tornare nuovo applicando un po’ di colla: in ogni momento ci sarà il rischio che i vetri si sgretoleranno di nuovo senza riuscire a contenere alcun liquido e non servire più a nulla.

In questa commedia degli equivoci c’è anche un finale a sorpresa, uno di quelli che non ti aspetteresti mai. Cosa c’entra l’opposizione in questo triste show che ha offerto la maggioranza? Nulla. Eppure Zanantoni, forse per distogliere l’attenzione dalla sua prima crisi di governo, trova il tempo di spendere qualche parola contro il centrosinistra che, a suo dire “si permette di incendiare i toni politici lasciandosi andare a incaute e irresponsabili minacce verbali”. Da chi provengono le minacce? Da uno o più consiglieri comunali? E di cosa sarebbe vittima Zanantoni al punto da dover ricorrere ad un “grido” di aiuto esasperato dal sito ufficiale del Comune di Muggiò?

Come al solito si registra soltanto molto rumore per nulla e la volontà di gettare fango sull’opposizione con tutte le proprie forze e tutti i mezzi disponibili, anche con la menzogna.

(Riportiamo il comunicato stampa del sindaco Zanantoni sul sito ufficiale del Comune di Muggiò che ricordiamo è finanziato grazie ai soldi di tutti i cittadini muggioresi e non dovrebbe servire per scopi diversi da quelli istituzionali come per esempio gettare fango sugli avversari politici)

http://www.comune.muggio.mi.it/tool/home.php?s=0,1,24&dfa=do651&diditem=3430

3 commenti:

  1. Mi sa che la sconfitta di qualche mese fa e la vostra situazione nazionale vi ha fatto perdere la lucidita'necessaria per capire e commmentare la situazione politica mugiorese. E la notizia che Penati sara' il vostro " campione" in Lombardia contro Formigoni vi ha reso sgomenti. Certo che l'acquolina di una rivincita vi stava tornando prepotentemente e con largo anticipo rispetto al 2014....Vuoi vedere che questi del centrodestra si fanno del male da soli, vi siete chiesti e avete sperato....Poi la cocente disillusione: il Sindaco Zanantoni e' piu' forte di quello che ci si aspettava, e' coriaceo e magari anche avveduto....Non ha ragionato con " la pancia" e con freddezza ha ricomposto lo strappo....
    Ebbene si!!! Poi ha superato l'ostacolo PGT....bilancio prevetivo, e sta dentro nel patto di stabilita'...arriva la " storica nevicata" e Muggio' e' percorribile piu' e meglio che altri comuni limitrofi...Diavolo di un Sindaco.....Rassegnatevi....inizia il 2010: caserma dei carabinieri ( nuova), campo di via I° Maggio, Fillattici, Magic Movie , rotonda di via Silvio Pellico...e tanto altro...vedrete che arriveranno......
    Per me si profila un inizio d'anno pieno di speranze e certezze di iniziare finalmente con il mio programma elettorale....Vi aspetto al varco in consiglio comunale.....
    Auguri di un buon 2010 anche per voi.
    Il vostro " arrogante" ( mi definite cosi' nei vostri democratici comunicati stampa) Sindaco Pietro Zanntoni

    RispondiElimina
  2. Hai detto proprio tutto. Meglio di così non si poteva. Che altro ci resta da dire: "Il miglior sindaco degli ultimi 150 anni?"

    RispondiElimina
  3. bel tipo questo Zanantoni, lui che attaccava la precedente giunta dal suo sito sulle presunte inefficienze durante le copiose nevicate edgli ultimi anni: ricordate il comunicato stampa vergogna neve del suo partito? ebbene allora a suo parere pareva fosse nevicato solo a Muggiò. Il 21 dicembre 2009 inbvece ha nevicato in tutta la Brianza!!!!, ma complimenti per l'arguzia!! il servizio neve a Muggio' ha fatto schifo: sottovalutazione della nevicata di due girni prima e niente sale sulle starde, con la conseguenza che tra gli a ltri il sottoscritto, ben munito con catene, ci ha messo 3 ore a passare il ponte della Taccona. MA DOVE LE HA VISTE LE STARDE BEN PULITE? Forse a casa sua, forse col suo nuovo suv ha fatto meno fatica a girare di quando aveva l'alfa, auto potente ma difficile da guidare con neve e ghiaccio? chieda a Hitman o a chi abita nele periferie cosa ne pensa del servizio reso, e a quale prezzo? cecine di migliaia di euro male utilizzati. porpaganda, propaganda, solamente propaganda. E mentre ci racconta tante belle storie sui ritardi della caserma o su Fossati ammazza Magic Movie, fa i sui affarucci con i costruttori locali e aumenta la tarsu ai cassintegrati del 30% (non solo a loro, anche ai pensionati al minimo, ma non all'amico notaio però). A proposito, cosa scommetete che a breve si loderà anche per il rifacimento dei marciapiedi nella zona in cui abita? avrà il coraggio di dire ai suoi elettori che non è opera sua? non credo proprio.

    RispondiElimina