martedì 1 dicembre 2009

Terremoto politico: si dimette il vicesindaco. Zanantoni sempre più solo


Confermando le continue voci sulle spaccature interne, la maggioranza capeggiata da Zanantoni dopo soli sei mesi di governo perde già il vice sindaco Galimberti (Lega Nord) che si è dimesso oggi aprendo una grave crisi fra il PDL e il suo principale alleato, la Lega Nord. Entro i prossimi quindici giorni verrà nominato il nuovo assessore ai lavori pubblici, intanto Angelo Galletti, assessore al bilancio, è il nuovo vicesindaco.

Nei prossimi giorni arricchiremo il blog con i commenti e le considerazioni dovute in un momento critico per la vita politica della nostra città.

2 commenti:

  1. Un film preannunciato

    RispondiElimina
  2. E' il risultato di un'equazione impossibile, Galimberti sta a Zanantoni come l'acqua al fuoco.......POVERI

    RispondiElimina