lunedì 14 dicembre 2009

La maggioranza di centrodestra non si presenta in massa e il Consiglio comunale non si può fare


Ennesimo capitombolo della maggioranza di destra che da cinque mesi governa Muggiò: stavolta è l’assenteismo dei consiglieri comunali del PDL e della Lega Nord che impediscono al Consiglio comunale di riunirsi validamente e di discutere il Piano di Governo del Territorio, ossia il Piano regolatore della Città.

Eppure lunedì non c’era nessuna partita di Champions League da seguire in televisione. In cosa saranno stati impegnati intorno alle 19 del lunedì? Un aperitivo tra amici forse? Il traffico sulle tangenziali?

Non lo sappiamo, ma quel che è certo è che ormai Zanantoni è un sindaco “dimezzato”: dopo essere stato abbandonato dal suo vicesindaco due settimane fa, dopo essere stato messo in minoranza dai suoi stessi consiglieri tre settimane fa, ora non può neppure contare sulla loro presenza “fisica” nella sala consiliare muggiorese.

Un’aula vuota. Nessuna parola spesa e nessun provvedimento approvato: è questo il nuovo S.T.I.L.E. Muggiò? (ricordate? era lo slogan di Zanantoni della campagna elettorale). Se è questo, non ne abbiamo proprio bisogno.

Nessun commento:

Posta un commento